Copyright Paola Zucchello
 

Breve curriculum: Paola Zucchello, è fotografa professionista dal 1991. Sue fotografie sono state pubblicate su riviste e giornali. Ha presentato diverse esposizioni: Immagini, Geometrie, Generazioni a confronto, Aria di Parigi, Ritratti d'artisti, Dietro le quinte del Teatro Donna, etc.
Ha pubblicato due cataloghi: Viaggio per Immagini, e L'Arcobaleno sul mare, una raccolta di fotografie sul paesaggio ligure. Mostre recenti collettive: Cravatta d'artista ai quattro venti, al Museo d'Arte Moderna Nuova Era di Bari, Women Photographers' net esposta a Bologna nella Sala dei Notai.
Nel 2001 International Tea Time, al Museo Hopa a San Juan Capistrano.

International Tea Time
Museum House of Fotographic Art (Hopa)
San Juan Capistrano, California
October 10 - November 15, 2001

La mostra "International Tea Time: images of Women, Images of Tea" è stata organizzata da Women in Photography International, il tema dell'esposizione si è ispirato ad un lavoro fotografico di Linda McCartney.
La giuria ha selezionato 63 fotografe con 75 immagini, provenienti da varie parti del mondo.
La mostra viaggerà in America e in diversi paesi europei per alcuni anni.
E' disponibile un CD Rom ricco di immagini, per altre informazioni cliccare su: www.womeninphotography.org

(Per vedere l'ingrandimento clicca sulle Foto)


With Wipi Exhibitions:

Tea Time: http://www.womeninphotography.org/teatime/teatimeL.html

Turning Silver: http://www.womeninphotography.org/Events-Exhibits/Anniversary25/Winners2.html

Ruth Bernhard tribute: http://www.womeninphotography.org/ruthbernhardAA.html

 

invito della mostra


(Villa Spinola - Genova)


(La mareggiata)


(Chiaro di luna)


(Pittrice di strada)
(Suonatore Tibetano)
(Venere Azzurra)

(Allievi pugili)


Movimento autodinamico 2009



Foto Paola Zucchello
Museo del Novecento
Sala Lucio Fontana - Milano
Foto Paola Zucchello
Finestra alla Triennale
Milano
Self-portrait
Paola Zucchello for Selfie Show

Mostra Movimenti
Locandina
Mostra Movimenti

Self-Portrait in movement


 

A brief curriculum: Paola Zucchello a professional photographer since 1991.
Her photographs have been published in magazines and newspapers. She has presented many exhibitions: Images, Geometry, Generations face to face, Air of Paris, Portraits of Artists, Women Theater, etc.
She has published two photographic books by Studioset: "Travelling for Images" and "Rainbow over the sea". Collective exhibitions recents: The artist's necktie in the four winds, Women Photographers' net, International Tea Time.

Women In Photography International presets: "International Tea Time: Images of Women, Images of Tea".
The theme for the juried exhibition was inspired by a wonderful image of a teapot by the late photographer
Linda McCartney, which is included with the 75 stunning images from 63 women artist from around the world.
The exhibition will travel throughout the USA and international for several years.

(To see enlargements, click on the photos)


VITA IN FOTOGRAMMI
Mostra fotografica di Paola Zucchello
dal 6 Dicembre 2003 al 4 Gennaio 2004

Inaugurazione: Sabato 6 Dicembre 2003, ore 17.00

Villa Spinola Centro Civico di Cornigliano
V.le Narisano, 14 Genova
Per Informazioni: Tel. 010.5578205
A cura del Comune di Genova


(Solidudine metropolitana, Parigi.)

Press Release

Villa Spinola Museum, is pleased to announce first Genoa solo exhibition of Paola Zucchello.
Artist's reception: Saturday December 6, 2003 from 17.00 p.m.

PAOLA ZUCCHELLO - Life in Photography

December 6, 2003 - January 4, 2004

VILLA SPINOLA MUSEUM
Centro Civico di Cornigliano
V.le Narisano, 14 Genova (Italy)
Phone: 010.65.12.190


L'Assessorato alla Cultura del Comune di Lerici organizza il progetto "Il Mare possibile".
Oratorio 'n Selaa di Tellaro Lerici - (Sp)
Inaugurazione: Sabato 9 Agosto 2003 ore 21.00

Omaggio ai poeti Paolo Bertolani e Attilio Bertolucci
Mostra fotografica di Sebastião Salgado (Parma) e di Paola Zucchello (Atmosfera ligure)

(La mostra proseguirà sino al 23 Agosto - Info Ufficio Cultura: 0187.960.282)

DO IT

More information:
http://www.e-flux.com/projects/do_it/manuals/artists/o/O001/O001A_art.html


Paola Zucchello, partecipa all'opera di Yoko Ono "Wish Piece", al progetto DO IT, organizzato da e-flux e curato da Hans-Ulrich Obrist.

Credits: DO IT is a project curated by Hans-Ulrich Obrist. DO IT at E-Flux is produced and presented by electronic flux corp. Paola Zucchello takes part at DO IT, with "Wish Piece" by Yoko Ono.

SGUARDO A LEVANTE Mostra fotografica di Paola Zucchello
dal 12 Dicembre 2006 al 12 Gennaio 2007
Biblioteca Comunale Guerrazzi  - Villa Bickley   
VIA CERVETTO, 35 GENOVA - Italy Tel. 010.6515071

SGUARDO A LEVANTE

Fotografie dal Golfo dei Poeti alle Cinque Terre

L'esposizione della fotografa Paola Zucchello, che presenta a Genova nel salone della Seicentesca Villa Bickley, consistono in una serie di fotografie sul territorio del Levante Ligure, dove la fotografa vive e opera professionalmente. Ogni immagine della mostra è realizzata in bianco e nero, come nella migliore tradizione fotografica e ripropongono una linea paesaggistica di atmosfera cercata sul luogo per sorprendere la natura nei suoi cicli stagionali, soprattutto nelle giornate in cui le grandi nuvole rendono cupo il cielo e lungo la costa le bianche onde marine tormentano con fragore la scogliera. Nella quiete serale si è appassionata alle suggestioni crepuscolari del controluce, caro agli spiriti romantici di ogni tempo. C'è molta meditazione in queste suggestive fotografie, dove la rappresentazione della realtà è riportata con sentimento poetico, lontano dal frastuono urbano e dalle località balneari alla moda.

A GLANCE AT LEVANTE
Photographs from the Golfo dei Poeti to the Cinque Terre.

The photo-exhibition arranged by the photographer Paola Zucchello in the showroom of Sixteenth Century Villa Bickley, in Genoa, consists of a series of photographs of the Levante Ligure area (the eastern Ligurian area), where the photographer lives and work. According to the best photographic tradition, this exhibition features black-and-white photographs that depict the cyclic process of nature and captures the moody landscape of those days when big clouds darken the sky and the crests of the roaring sea break on reef rocks along the coast. The twilight atmosphere, dear to romantic souls of all times, has a strong influence on the photographer, who depicted the quietness of evening by using backlight photography. There's deep meditation in these evocative photographs that depict reality with poetic feeling, away from the hubbub of city life and the trendy seaside-resorts.



REGGIO PHOTO FEST

Dall' 8 al 22 Novembre 2008 si è inaugurata la prima edizione del "Reggio Photo Fest" organizzato dall'Associazione culturale Ateraster e dall'Assessorato ai Beni Culturali, con la direzione artistica dei fotoreporter Francesco Cufari ed Adriana Sapone. Numerose le mostre organizzate: dalla mostra "Terra" di Sebastiao Salgado, alle esposizioni dei fotografi dell'Associated Press americana. La mostra "Nel nome delle donne" raccoglie le fotografie di: Clara Calubini, Maristella Campolunghi, Lidia Costantini, Tania Cristofari, Novella De Luca, Carolyn Drake, Fulvia Farassino, Virginia Farneti, Simona Granati, Maila Iacovelli, Julia Komissaroff, Beatrice Larco, Wendy Marijniseen, Melania Messina, Silvia Morara, Alessia Paradisi, Monica Quesada Cordero, Michela Rufini, Cosina Scavolini, Alessandra Tarantino, Maia Teresa e Paola Zucchello. Il loro lavoro intimistico e determinato, testimonia la notizia "catturata" dall'occhio sensibile di una donna.

- First edition 2008 of Reggio Photo Fest, organized by cultural association Ateraster and the municipality of Reggio Calabria, curated by the photoreporter Francesco Cufari and Adriana Sapone. Much the organize shows; from the exhibition "Terra" of Sebastiao Salgado, to the exhibitions of photographer of the American Associated Press. Some photoes of Paola Zucchello are in the exhibition "In the name of women", with their intimist and determinate works of twenty-five international photoreporter.

Reggio Photo Fest - Foyer Teatro Cilea
Reggio Calabria. Tel. 0965.1876182
For more information: www.officinadelleimmagini.net




Percorsi Futuristi
Biblioteca Elsa Morante
Via Adolfo Cozza, 7
00122 Roma
Info: tel. 06.4546081
Dal 16 al 30 Ottobre 2009






Villa Spinola, Centro Civico Cornigliano, in Genoa, is pleased to announce solo exhibition of Paola Zucchello.
Artist's reception: Friday April 15, 2011 from 17.30 p.m.

PAOLA ZUCCHELLO
Genova: Reportage urbano - Genoa: Urban reportage

April 15, 2011 - April 29, 2011

Villa Spinola Centro Civico Cornigliano
Viale Narisano, 14 Genova (Italy)

Phone: 010.5578205 - Fax 010.5578208 -
cccornigliano@comune.genova











Dal 24 Novembre al 12 Dicembre 2013 alcune fotografie di Paola Zucchello sono state selezionate per la mostra collettiva Smart City - La città a fior di pelle - a cura di Antonia Guglielmo presso la Galleria dell'Associazione Culturale Circuiti Dinamici, in Via Antonio Giovanola 21/c a Milano.














Dal 21 Settembre 2014 una mia fotografia è stata selezionata per la mostra Selfie Show al Museo Mona di Detroit, curata da Jef Bourgeau. Questo autoritratto l'ho dedicato a mio zio Dante, che era emigrato negli Stati Uniti per lavorare proprio a Detroit.

The exhibition was opening September 21, 2014 with my Self-portrait that was accepted on the Selfie Show, to the Museum of New Art Mona of Detroit, (U.S.A.) curated by Jef Bougeau. This my self-portrait was dedicated to my ancle Dante, was emigrated to Detroit out in United States for to work.

exhibition:

http://detroitmona.wix.com/mona#!selfie-show/c1ouh





















Paola Zucchello presenta al Museo del Castello San Giorgio in Via XXVII Marzo, La Spezia
la mostra con opere in fotografia dal titolo "Movimenti" dal 7 al 30 Agosto 2015 - Inaugurazione Venerdì 7 Agosto ore 19.00

Paola Zucchello is pleased to present the exhibition "Movements"at the Museum San Giorgio Castle in La Spezia. From 7 to 30 August 2015.
Opening Friday 7 August 7.00 p.m.

Come dentro un vortice mi lascio trasportare dalle immagini, che girano e mi avvolgono in una vertigine di luci e di colori, dove tutto si allunga e assume forme diverse. In queste mie fotografie la luce in movimento diventa come tante pennellate sfumate di bianco, e di tracce di colore fluido e indefinibile.
Si trasforma la realtà, mossa da un vento gestuale che mi indica l'esistenza di altri mondi da fotografare da scoprire.















































Invito della mostra al CAMEC 'Mettiamoci la faccia'





Per informazioni: | For informations:
e-mail: paola@studioset.net
tel e fax 039 0187 715982 | Cell. 338 9509089